Archivio Storico Diocesano


Situato all’interno del palazzo della Curia arcivescovile, l’Archivio Storico Diocesano conserva un ricco patrimonio documentario prodotto dal Vescovato, poi Arcivescovato, e dai vari enti ad esso collegati. Conserva anche le carte degli enti che nel corso degli anni hanno ritenuto oppotuno depositare i propri archivi storici, per meglio tutelarne la conservazione e consentirne una più ampia fruizione; all’Archivio Capitolare, depositato negli anni Trenta del XX secolo, si sono affiancati quelli di parrocchie della città (Cattedrale, Sant’Alessandro, Santa Maria Bianca e San Michele) e della diocesi.

L’Archivio custidisce anche le biblioteche arcivescovile e capitolare, nonché le donazioni del paleografo musicale Can. Raffaello Baralli e dell’antiquario Giuseppe Martini. Sono a disposizione degli studiosi una piccola biblioteca di consultazione, incentrata sulla storia locale, strumenti per la ricerca e mezzi di corredo.

 

Orario di apertura al pubblico:

A partire dal 9 maggio p.v., l'Archivio seguirà il seguente orario:
Lunedì, Martedì e Mercoledì ore 9.30-13.30 e Lunedì pomeriggio, previo appuntamento, ore 14.30-17.00.

Per particolari necessità è possibile concordare aperture straordinarie.

Si segnala che per l'accesso del Martedì è necessario suonare il campanello del portoncino a lato della Curia, dove sono indicati anche gli orari della medesima.

CHIUSURA ESTIVA 2016
L'ultimo giorno di apertura dell'Archivio agli utenti è mercoledì 29 giugno 2016.
L'Archivio riaprirà al pubblico, come di consueto,
dopo la Festa di Santa Croce, da lunedì 19 settembre 2016.

 

Contatti:
Tel 0583430954
Fax 0583430944
archivio@diocesilucca.it

 

 

-------------------------------

I documenti altomedioevali di questo Archivio fanno parte del Memory of the World  dell'Unesco.
È in corso una campagna di restauro concentrata sulle pergamene di IX secolo con il sostegno della Regione Toscana e della Fondazione Banca del Monte di Lucca.