Vicario Generale

VICARIO GENERALE MODERATOR CURIAE

  1. Il Vicario generale gode di potestà ordinaria e presta il suo aiuto all’Arcivescovo nel governo di tutta la Diocesi, a norma del diritto (cfr. can. 475-481 CJC).
  2. Il Vicario generale assume anche il ruolo di Moderator Curiae, con il compito di favorire uno stretto collegamento fra i vari uffici e provvedere che tutti svolgano il compito loro affidato nel rispetto di quanto stabilito dall’Arcivescovo e dal presente Regolamento.

Per il raggiungimento di tali obiettivi cura:

  • la redazione del calendario diocesano annuale, contenente le iniziative diocesane, promosse dalla Curia, dagli Organismi diocesani di partecipazione o da altri soggetti ecclesiali. Il calendario diocesano va approvato dal Consiglio episcopale;
  • la redazione dell’annuario diocesano, con l’ausilio della Cancelleria;
  • le riunioni periodiche degli Uffici, tutti insieme o per ambi- ti/progetti, per condividere linee di azione e impostare progetti comuni;
  • l’assunzione e la gestione del personale, in collaborazione con

l’Ufficio economato: selezione, inquadramento contrattuale, formalizzazione dell’assunzione, rapporti con gli enti assistenziali e previdenziali, adempimenti stabiliti dalle norme contrattuali e legislative.

  • gli incontri periodici di aggiornamento e di formazione per tutto il personale della Curia, con particolare attenzione alle esigenze professionali e ai tempi forti dell’anno liturgico;
  • gli incontri personali con gli Officiali di Curia, il personale dipendente e i volontari stabili, per questioni inerenti il loro servizio o la loro persona;
  • la promozione di uno spirito di famiglia tra il personale di Curia, con particolare attenzione alla condivisione degli eventi significati- vi della vita personale e familiare.
  1. Al Vicario generale è affidata inoltre la cura della vita e del ministero dei presbiteri e dei diaconi. A tale scopo:
  • cura la formazione permanente del Clero, con l’ausilio della Commissione per la formazione interna al Consiglio presbiterale e della Commissione per il diaconato permanente;
  • insieme all’Arcivescovo e ai Vicari episcopali di Area, presta una premurosa attenzione ai presbiteri e ai diaconi dell’Arcidiocesi;
  • garantisce particolare vicinanza ai presbiteri e ai diaconi in quiescenza, visitandoli con frequenza e assicurandosi della dignità della loro condizione.
  1. Il Vicario generale segue il corretto funzionamento degli uffici amministrativi e il corretto e celere iter burocratico delle pratiche, avvalendosi in modo particolare della collaborazione della Cancelleria.

Attuale Vicario Generale: Mons. Michelangelo Giannotti

Recapiti:
Via Anguillara, 9 – 55100 Lucca
tel. fisso casa 0583 493627
email donmichelangelog@gmail.com

Ufficio: 0583430940

Cell: 348 882 9049