CONDIVIDO
AGISCO
DONO

Dal Riuso al Lavoro

Covare e far crescere esperienze di bene

Nanina è la cooperativa sociale che, operando nel recupero dei materiali, evita che vengano buttati e li fa diventare materia prima per i propri laboratori, vendendo poi ciò che viene restaurato o prodotto.
Il progetto si colloca nell’ambito più ampio di Daccapo Sistema di Riuso Solidale e ne costituisce la naturale evoluzione. La cooperativa prende il nome dalla gallina che ha la specialità di covare le uova, anche quelle di altri animali. Questa è l’ulteriore missione della cooperativa: far crescere le iniziative che permettono di creare occasioni di lavoro per persone in difficoltà economica.
Attualmente sono presenti tre laboratori:
– la ciclo officina, che ripara e assembla nuove biciclette dai pezzi raccolti;
– la sartoria, che effettua riparazioni, cuce abiti per ogni occasione, progetta e fabbrica una propria linea per l’abbigliamento e l’arredamento;
– la falegnameria, che, oltre a restaurare i mobili raccolti, progetta e fabbrica, in collaborazione anche con la sartoria, singoli elementi ed arredamenti completi (per negozi, pizzerie, abitazioni ecc.).
In questi laboratori lavorano 11 dipendenti, 8 volontari e un numero variabile di persone in uscita da situazioni di difficoltà e di emarginazione.
Il progetto si sviluppa in collaborazione con la Caritas diocesana di Lucca, i comuni di Lucca e di Capannori, Ascit spa e Sistema Ambiente spa, l’associazione Ascolta la mia Voce, l’APS Quindi.

11

dipendenti

8

volontari

sedi

indirizzo

31 Via Stipeti Capannori Toscana 55012

coordinate

Vai alla mappa

Nanina

referenti

Alessandro Toccafondi

telefono

3312271444