Parrocchie, zone e preti

La facciata della chiesa di S. Maria Forisportam con il campanile sullo sfondo  

Chiesa di S. Maria Forisportam

Frazione : Lucca   ( Comune Lucca )

Santo patrono : S. Maria Assunta

Indirizzo : vicolo Tommasi, 1 Tel. 0583467769

Comune : Lucca

Parroco : don Lucio Malanca

Residenza : P.za S. Pierino 11 55100 Lucca

Telefono : Cell. 333 3375372

Sito internet : www.cimettoilcuore.com/

Nei primi secoli cristiani, nel luogo di questa chiesa forse ci fu una basilica cimiteriale del suburbio. Fino al 1200 si trovava fuori delle mura romane. Nel IX sec. è ricordata col nome di S. Maria Maggiore. La chiesa attuale fu costruita tra la fine del sec. XII e i primi anni del sec. XIII, E’ a tre navate, a croce latina. Nella facciata, con parti riccamente scolpite si utilizzarono pezzi decorativi romani. Fu rialzata a mattoni e coperta a volte nel sec. XVI. Il campanile, rimasto incompiuto, fu terminato a mattoni nel 1619 e nel secolo XVIII la chiesa fu restaurata da parte del Nottolini. Il grandioso altare maggiore in marmo ha al centro la bianca statua della Madonna, per cui la chiesa è detta anche “S. Maria Bianca‣. Nella zona di competenza della parrocchia si trova anche la Cattedrale di Lucca, dedicata a S. Martino.
La chiesa di S. Maria Forisportam passò ai Canonici Regolari di San Salvatore di Bologna ( detti anche Renani - da S. Maria di Reno vicino Bologna, dove venne fondata la Congregazione ) che nel 1512 ne ottennero il possesso da papa Giulio II - Della Rovere. Essi vi rimasero fino alla soppressione napoleonica. Tra il 1819 ed il 1823 la Congregazione Renana ed i Canonici Regolari Lateranensi ( nati a S. Maria di Fregionaia agli inizi del 1400, che dal 1513 ottennero la cura della Basilica di San Frediano ) si unirono in un unico Ordine Religioso: i Canonici Regolari del Santissimo Salvatore Lateranensi ( nel 1823 viene sancita definitivamente l'unione ). Dal 1820 i Canonici Regolari Lateranensi hanno la cura della chiesa di S. Maria Forisportam. Almeno due personalità si possono ricordare: il lucchese don Alberto Passeri, grande amico del papa Pio IX; il Padre Abate don Alberto Ghilardi, ancora vivo nella memoria di tanti lucchesi, che ha retto il monastero dal 1911 al 1946.

Oratori: S. Anastasio, Ss. Angeli Custodi, SS. Annunziata, S. Benedetto in Gottella, S. Giulia, S. Filippo Benizi OSM e S. Giuliana Falconieri, S. Maria della Rosa, S. Micheletto, S. Ponziano, SS. Simone e Giuda, Suffragio, SS. Trinità, Visitazione di Maria SS, S. Giuseppe

Confraternita: SS. Sacramento

Bibliografia: G. Concioni - S. Martino di Lucca - 1994


Puoi vedere la mappa
Altre immagini
Ancora la facciata della chiesa di S. Maria Forisportam con il campanile a destra  Foto aerea  

torna a ricerca