Simposio sul Venerabile Giuseppe Marchetti

Sabato 21 ottobre, nel Salone del Vescovato a Lucca, si terrà un simposio sulla figura del Venerabile Giuseppe Marchetti (Lombrici di Camaiore, Lucca, 3 ottobre 1869 - São Paulo, Brasile, 14 dicembre 1896)

Fu il principale collaboratore del beato Giovanni Battista Scalabrini, vescovo che fondò i Missionari e le Missionarie di San Carlo Borromeo, detti «scalabriniani»: tuttora molto attivi sul piano della promozione umana dei migranti.

Il simposio si svolgerà nella mattinata che, a partire dalle ore 9, vedrà un susseguirsi di interventi su questa figura di camaiorese, vissuto alla fine dell’Ottocento, che diede la sua vita ai «nostri» migranti in Brasile. Dopo i saluti dell’arcivescovo Italo Castellani, coordinerà gli interventi Gabriele Bentoglio, postulatore generale dei Missionari Scalabriniani. Interverranno: il prof. Saverio Xeres, suor Leocadia Mezzomo, il prof. Giovanni Giulio Valtolina. Concluderà la mattinata mons. Gian Carlo Perego, Arcivescovo di Ferrara-Comacchio, con un intervento su: «La Chiesa in Italia e i minori migranti: analisi di un fenomeno in aumento e iniziative per rispondere ad una grave questione umanitaria». Lettera d'invito; programma.

News precedenti 15 Dicembre 201725 Dicembre 20171 Gennaio 20186 Gennaio 2018 News successive
  Approfondimento su: ministeri, donne e chieseNativitÓ del SignoreMadre di DioEpifania