Ascensione del Signore

Puoi leggere la presentazione completa della festività

Il quarantesimo giorno dalla Pasqua si celebra l’ascensione del Signore al cielo, il compimento della glorificazione. Il vangelo di Luca narra: Gesù “condusse [i suoi discepoli] fuori verso Betània e, alzate le mani, li benedisse. Mentre li benediceva, si staccò da loro e fu portato verso il cielo. Ed essi, dopo averlo adorato, tornarono a Gerusalemme con grande gioia; e stavano sempre nel tempio lodando Dio” (24,50-52).

Vedi elenco delle festività nelle Chiese d'Oriente e d'Occidente