Associazione terzo millennio

Sede: Piazza Antelminelli, 5 55100 Lucca Tel. 0583/490530 didattica@museocattedralelucca.it sito: www.museocattedralelucca.it ; terzomillennio-didattica.org
Presidente: MARIA PIA BERTOLUCCI Via Romana, 174 Capannori Lucca
RappresentantI in Consulta: ANDREINI MARIELLA Via delle scuole, 2/a Tassignano Capannori Lucca Tel. 338/4369063 CARLO ROSSI Via Bachelet, 104 S. Anna Lucca

L’Associazione di volontariato “Terzo Millennio – onlus” di Lucca, che da sempre è ospitata presso il Museo della Cattedrale di Lucca, è stata fondata nel 1996 con lo scopo di promuovere una più profonda conoscenza della storia locale e delle opere d’arte sacra, dal punto di vista catechetico e di evangelizzazione. Essa fa parte di una più ampia Federazione di Associazioni a carattere nazionale, che si è costituita a Firenze il 2 aprile 1997, con lo scopo di svolgere un’azione di collegamento tra i Centri locali di Terzo Millennio, sostenendone le attività istituzionali all’interno delle rispettive Diocesi, e per promuovere ogni iniziativa che favorisca la tutela, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico. Terzo Millennio Lucca svolge molteplici attività culturali, attraverso volontari e giovani laureati. Tra le azioni più significative si evidenzia il servizio di accoglienza in Cattedrale e in alcune altre chiese cittadine svolte in collegamento con l'Ufficio Diocesano dei Beni Culturali e con la Conferenza Episcopale Italiana. Tra le iniziative di carattere più spiccatamente culturale, si segnalano i Corsi di arte sacra, la gestione di una Sezione Didattica, rivolta inizialmente agli alunni della scuola elementare e media e successivamente estesa a studenti delle scuole superiori; la attuazione del Progetto annuale “Cartanziani. Primi passi al Museo” con visite e conferenze per un pubblico adulto (sostenuto dal Comune di Lucca); speciali visite guidate al Museo della Cattedrale per coinvolgere i giovani insieme alle loro famiglie. L’Associazione promuove inoltre anche escursioni e viaggi in Italia e all’estero, in particolare in Terra Santa e cura pubblicazioni di carattere storico-religioso e didattico.